Mi sake Mi piace!

“50 etichette di sake interpretate dalle mani esperte dei mixologist e chef di selezionati locali milanesi”

Ecco un mio personale recap della festa del sake organizzata da Shokokai Japan in zona navigli per presentare ad aziende, operatori e stampa italiana la cultura della bevanda giapponese.

Partito da casa pieno di entusiasmo arrivio in zona navigli per degustare ottimo Nihonshu,cerco le lanterne rosse e bianche che identificano i bar e i ristoranti aderenti all’iniziativa e non vedendole entro da Luca e Andrea (citato sul sito dell’organizzatore), li prendo un’ottimo Kamogawa Junmai Daiginjo Kuroudoku, a parte la temperatura di servizio, a mio avviso troppo alta, mi è piaciuto molto!

a questo punto mi sposto  e vado al Rebelot del Pont, dove il  Barman, Nicolò mi propone il Superbo Hatsuhinode Junmai Daiginjo Soukou di Haneda Sake,di altissimo livello a mio avviso. Bilanciato, fruttato e persistente con un’Umami indimenticabile.

 Prima di andare alla ricerca di un altro dei 14 locali selezionati lo stesso Nicolò mi mostra una bottiglia di Nama, Kizan Junmai Ginjo di Yoigokokochi. Non posso esimermi dal provarlo e mi lascia stupito per i suo gusto ricco tipico dei sake non pastorizzati.

Ok! per questa sera basta così, contento mi dirigo verso casa  sicuro di esserci anche domani e magari provare qualche altro sake all’Elita bar, (troppo affollato oggi), al’Ugo o al Taglio.

Il giorno dopo sono ritornato in zona e ho fatto un salto all’Elita .Li ho bevuto il pluripremiato juumaidaiginjo della Kotsuzumi, Rojoh-Hana-Ari Tohka, servito freddo. Profumatissimo e fruttato, insomma un piacere per il palato e per il cuore.

IMG_0133

L’idea che mi sono fatto di “mi piace Sake Mi piace” è positiva, tuttavia mi sarei aspettato da parte dell’organizzazione una maggiore comunicazione in merito all’evento.

Bella l’idea di usare il cocktail e i bartender per fare conoscere il sake anche ai profani  come punto di partenza. Una volta raccolti i consensi a mio avviso la strada da prendere è quella di indirizzare i clienti  su un vera e propria degustazione in modo da potere apprezzare a pieno tutte la qualità di questa bevanda.

 

 

Luca e andrea, Alzaia Naviglio Grande 24  www.lucaeandreanavigli.it

Rebelot del Pont, Ripa di Porta Ticinese 43   www.rebelotdelpont.com

Elitabar, Via Corsico 5   www.elita.it

Sake Sake Sake, press@sakesakesake.com  www.sakesakesake.com

 

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento